La vendita di tartufi freschi

La vendita di tartufi freschi
Il prezzo del tartufo varia ogni giorno e dipende dal calibro, per questo motivo non è possibile per noi fissare un prezzo per il tartufo: il prezzo sarà formulato in base alle vostre esigenze e in base alla disponibilità del prodotto sul mercato.

Acquistiamo tartufi ogni sera e ogni mattina dai nostri cacciatori di fiducia. I tartufi vengono controllati uno per uno, spazzolati e poi classificati in base alle dimensioni e alla qualità. Il prezioso tubero viene confezionato in scatole di polistirolo adatte al trasporto con ghiaccio sintetico. Il tartufo viene sistemato con cura e mantenuto al fresco, in modo che arrivi sulle vostre tavole nelle migliori condizioni. La consegna avviene tramite corriere espresso in tutta Europa entro 24 ore.
Per informazioni su prezzi e disponibilità, inviateci un messaggio +41767677595

Le principali specie di tartufi e i periodi di raccolta
Tartufo bianco:
Tartufo bianco pregiato (tuber magnatum pico), periodo di raccolta dal 1° ottobre al 31 dicembre;
Tartufo Bianchetto o Marzuolo (tuber borchii Vitt.), dal 15 gennaio al 30 aprile;
Tartufo nero:
Tartufo nero d'inverno (tuber melanosporum), dal 15 novembre al 15 marzo;
Tartufo nero estivo o Scorzone (tuber aestivum vitt.), dal 1° maggio al 30 novembre;
Tartufo uncinato (tuber uncinatum), da metà settembre al 31 dicembre.

Come conservare i tartufi freschi
Sia il Tartufo Bianco che il Tartufo Nero possono essere conservati in frigorifero nella zona meno fredda, avvolti singolarmente in carta assorbente e chiusi all'interno di un contenitore ermetico per alimenti; la carta deve essere sostituita, se necessario, anche ogni giorno.
Periodo di conservazione per i tartufi neri: da 5 a 15 giorni circa, per i tartufi bianchi 4-5 giorni circa.
Il Tartufo Bianco non deve assolutamente essere congelato, mentre il Tartufo Nero può essere congelato singolarmente in un contenitore di vetro, in olio extravergine di oliva o nel burro. Il periodo di conservazione varia da 5 a 6 mesi a seconda della tecnica utilizzata.